E il paese perde un pezzo: dopo 35 anni chiude la storica pizzeria

Dopo 35 anni di attività chiude i battenti la pizzeria Ponte Vecchio di Via Rivadossa a Borno: il locale, aperto negli anni '80 da Lino e Silvana, era tra i più conosciuti della valle

Lino ha infornato la sua ultima pizza. Dopo 35 anni di attività a Borno ha infatti chiuso i battenti la pizzeria 'Ponte Vecchio', storico locale di Via Rivadossa aperto nei primi anni '80 da Lino Sanzogni e dalla moglie Silvana. L'intenzione è quella di affidarlo alle nuove generazioni, ai giovani: qualche interessamento c'è già, ora si aspettano proposte concrete.

Conosciuta in lungo e in largo, anche dai tanti turisti, la pizzeria ha aperto negli anni del boom turistico (ed edilizio) del piccolo paese camuno. La sua fama lo precede: il forno a legna e l'ambiente accogliente l'hanno resa una delle pizzerie più famose della vallata.

Lino Sanzogni faceva il tornitore, poi ha deciso di cambiare vita. Un po' di pratica sul campo, qualche pizzaiolo esperto a raccontargli del mestiere, poi un'esperienza da vero autodidatta. Ma il tempo passa, e ora anche Lino e Silvana vogliono godersi la meritata pensione, e i nipotini.

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali per far passare la sbornia

  • Attenzione al ragno violino: cosa fare in caso di morso

  • Mangiare piccante fa bene o fa male? Tutti i segreti del peperoncino

  • La ciclabile dei sogni batte ogni record: in un anno visitata da 325.000 persone

I più letti della settimana

  • Esce di casa e scompare: trovato morto nel lago

  • Scendono dall'auto in panne, travolti e uccisi sulla Statale: morti due ragazzi

  • Stroncato dalla malattia, muore l'imprenditore Attilio Lonardi: lascia moglie e figli

  • Orribile tragedia sulla strada: muore con la testa schiacciata dal camion

  • Tenta il suicidio buttandosi dal terzo piano, grave un ragazzo

  • L’agriturismo degli orrori: carne scaduta da anni, muffa e insetti nel cibo

Torna su
BresciaToday è in caricamento