In arrivo il mega data center Aruba, porterà 500 nuovi posti di lavoro

Entro l'estate la piena operatività, in ottobre la grande inaugurazione: il nuovo data center di Aruba, a Ponte San Pietro, porterà 500 nuovi posti di lavoro

Fonte: Facebook - Aruba.it

A due passi dal Parco Faunistico delle Cornelle e non troppo lontano dal capoluogo: a Ponte San Pietro prende vita il data center più grande d'Italia, costruito negli spazi della ex Legler. In realtà è aperto dallo scorso anno, e occupa già un centinaio di persone: da qui ai prossimi mesi l'azienda annuncia 500 nuove assunzioni.

Nel cuore della Pianura Padana ecco il “Global Cloud Data Center”, il campus di raccolta e gestione dei dati informatizzati della società Aruba: una struttura da 18mila metri quadrati coperti, affiancata da 84mila mq di capannoni in un'area che complessivamente ne occupa 210mila.

E' il più grande d'Italia, forse il più avveniristico: ce ne sono altri due in Italia, un terzo in Repubblica Ceca. Ci sono poi stabilimenti in Francia, in Germania e in Inghilterra: presto ne aprirà uno anche in Polonia. La piena operativià del data center sarà raggiunta entro l'estate: l'inaugurazione ufficiale è prevista in ottobre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Una sterzata disperata, poi lo schianto contro l'albero: così è morta Celeste

Torna su
BresciaToday è in caricamento