Fatturato record per Metalleghe: ricavi oltre i 355 milioni di euro

Davvero un'ottima annata per il gruppo Metalleghe di Flero: nel 2017 ricavi oltre i 355 milioni di euro, in aumento del 58% rispetto all'anno precedente

Fatturato da record per il gruppo Metalleghe Spa di Flero: come scrive Bresciaoggi, il 2017 si è chiuso con ricavi oltre i 355 milioni di euro, in aumento addirittura del 58% rispetto ai dati dell'anno precedente. Della serie, un'ottima annata: il margine operativo lordo (ebitda) sfiora i 23 milioni e mezzo di euro (più del doppio del 2016), il reddito operativo sfiora i 17,5 milioni. E gli utili superano i 10 milioni.

Un'annata di crescita, dove non sono mancati gli investimenti: anche sul personale, in crescita di oltre 50 nuovi dipendenti – erano 422 nel 2016, ora sono 464 di cui 377 all'estero. Dal punto di vista aziendale, si è completata l'acquisizione del 40% della Forsteel srl di Offlaga, ed è già operativa la Silmet d.o.o., controllata di Metalleghe in terra bosniaca.

Una storia consolidata non solo nel panorama italiano, ma anche in quello europeo. Il gruppo Metalleghe nasce nel 1980, ormai 38 anni fa: ad oggi è leader nella produzione di ricarburanti a base di carbonio, nella produzione di bricchetti di ferroleghe per fonderia di ghisa e nella commercializzazione di ferroleghe. Negli ultimi anni la specializzazione anche nel silicio.

Il gruppo controlla (per intero) sei aziende in Italia e all'estero: oltre a Metalleghe anche Esart, sempre a Flero, specializza in componenti in rame, la Effedue a Gavardo (riciclaggio di rottami ferrosi e non), l'Eurometa in Francia (ferroleghe e carboni), la Bsi e la RS Silicon in Bosnia (silicio metallico e silica fume).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

  • Si sente male all'Università, poi la situazione precipita: ragazza muore di meningite

Torna su
BresciaToday è in caricamento