Lo ‘shopping’ delle famiglie Gnutti e Bonomi: Mec-Gar comprata per 50 milioni di euro

Affare milionario con vista Valtrompia: le famiglie Gnutti e Bonomi hanno completato l'acquisizione (per 47,5 milioni di euro) della Mec-Gar di Gardone

Affare multimilionario a chilometro zero: azienda bresciana acquisita per (quasi) 50 milioni di euro da una holding bresciana. E che holding: la Gbr Gar è ora proprietaria (l'atto è già stato firmato) della Mec-Gar, storica azienda produttrice di caricatori per pistole con sede a Gardone Valtrompia, ma arcinota anche negli States (il suo primissimo mercato) con una sede anche a Middletown, in Connecticut.

La recentissima acquisizione vale 47 milioni e mezzo di euro: lo scrive il Giornale di Brescia. I compratori fanno parte di due conosciutissime famiglie dell'industria bresciana: Gnutti e Bonomi. Hanno firmato l'accordo le sorelle Daniela e Silvana Gnutti (attraverso la Eg Holding) e i fratelli Aldo e Carlo Bonomi (attraverso la Valbia e la Valpres).

Il motivo dell'importante investimento sarebbe riconducibile alla volontà di diversificare il proprio mercato. Tra l'altro puntando su di un “pezzo grosso”, un'azienda attiva da più di 50 anni (fondata nel 1965 da Edoardo Racheli, scomparso nel 2016) e che nella sua storia ha venduto più di 100 milioni di “pezzi”.

Qualche altro dato: nel 2016 il boom dei ricavi, con il fatturato cresciuto fino a quota 21,4 milioni (il 44% in più sull'anno precedente) e l'utile netto che addirittura è più che raddoppiato, da circa 3 milioni e mezzo fino a 7,5 milioni. L'azienda ha stabilimenti a Gardone e Gussago: in tutto occupa una sessantina di dipendenti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Musicista bresciano accoltellato fuori da un locale

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • La fame di supermercati non si placa: nuovo punto vendita in arrivo

Torna su
BresciaToday è in caricamento