Modellini e giocattoli, Level Group di San Zeno raddoppia il suo fatturato

Fatturato più che raddoppiato (da 600mila a oltre 1,3 milioni di euro) per Level Group di San Zeno, start-up specializzata nella produzione di modellini, treni da collezione e giocattoli, giochi per bambini

Una start up bresciana e la riscoperta delle tradizioni, del modellismo e dei giocattoli: una scommessa vinta, perché dal primo anno di esercizio (era il 2015) al terzo anno che si chiuderà tra poco, il fatturato è più che raddoppiato, passando da circa 600mila euro a oltre 1 milione e 300mila euro.

Si parla di Level Group, con sede ufficiale a San Zeno Naviglio: l’azienda è guidata da Tamara Massaroni e Giovanni Carpi, e appunto da due anni si è conquistata un posto di rilievo nella nicchia di mercato del fermodellismo.

Specialisti in particolare nella produzione di modellini in scala di treni, locomotive e carrozze, e controlla tre marchi: Le Models, che progetta, produce e distribuisce rotabili, plastici e accessori “curati nei minimi dettagli”, Le Toys, il marchio di Level destinato al treno giocattolo (in tutte le sue forme: elettrico, radiocomandato e a batteria) e Level Toys, ultimo arrivato e che si occupa di giochi e giocattoli in legno, piste e prodotti radiocomandati, giocattoli innovativi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morta la piccola Nina: "Vola per sempre amore mio, la mamma arriva presto"

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • "Amore mio, sposiamoci", ma in realtà gli deve un debito per la cocaina

  • 13enne ruba 9mila euro in casa propria, poi subisce la rapina da due amici

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

  • Infarto nel parcheggio dell'ospedale: morto ex preside e sindaco bresciano

Torna su
BresciaToday è in caricamento