La piadina bresciana sbarca in Francia e annuncia 100 assunzioni in Italia

Fatturato da record per il gruppo La Piadineria con sede operativa a Montirone: nei primi sei mesi del 2017 i ricavi sfiorano i 25 milioni di euro. Entro fine anno si prevedono 100 nuovi posti di lavoro

L’ultimo locale de La Piadineria inaugurato al Sedriano Shopping Center

La piadina che parla bresciano alla conquista d'Europa: il gruppo La Piadineria srl, con sede legale a Milano ma con sede operativa a Montirone, ha aperto negli ultimi mesi due locali in terra francese, a Nizza e Marsiglia grazie alla controllata Gn France. Non solo: il 2017 si prospetta un'annata da record per quanto riguarda i ricavi.

Come riporta infatti Bresciaoggi, il fatturato al 30 giugno scorso è in crescita addirittura del 46% rispetto allo stesso periodo del 2016: erano 17 milioni lo scorso anno, sono quasi 25 (24,8 per la precisione) per l'anno in corso.

Il gruppo ad oggi controlla ben 156 ristoranti in tutta Italia, di cui 85 a gestione diretta e altri 71 affiliati. Ma la crescita non si ferma: entro la fine dell'anno si dovrebbero concretizzare le apertura di almeno altre 15 piadinerie in sud Italia, in Campagnia, Puglia, Sardegna e Sicilia, con 100 nuovi posti di lavoro. Ad oggi sono 450 gli occupati del gruppo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

Torna su
BresciaToday è in caricamento