Birre artigianali e pizza in degustazione: a Cunettone apre il primo Roco's Lab

Venerdì sera a Cunettone di Salò apre il primo Roco's Lab, il nuovo progetto del gruppo Roco's: non pizza gourmet ma “contemporanea e da degustazione”

L'anteprima di una delle nuove pizze di Roco's Lab

Niente pizza gourmet, piuttosto una pizza “contemporanea e da degustazione”: parola di Mattia Cicerone, il giovane “pizzaiolo moderno” (ha soltanto 28 anni) che da venerdì sera sarà impegnato, tra impasti e ingredienti, al forno del nuovo Roco's Lab di Cunettone di Salò, il locale da oltre 500 metri quadranti (e in stile newyorchese) che prende vita dopo mesi di lavoro, dal recupero di una vecchia segheria abbandonata ormai da anni. Porte aperte dalle 19.30, per la prima serata, poi tutti i giorni (tranne il martedì) a pranzo e cena.

“Certo non sarà la solita pizza – racconta Cicerone – ma con diversi impasti e diverse strutture, alta e soffice, bassa e fragrante oppure farcita, proposte in degustazione in abbinamento ai vari ingredienti. La nostra non sarà mai una pizza gourmet, un po' perché il nome è inflazionato, è una moda del momento, quando invece la pizza è un valore nazionale, e andrebbe sempre fatta con ingredienti freschi, selezionati e di qualità”.

Non solo pizza: al Roco's Lab ci saranno tagli di carne di livello (Fiorentina, Pata Negra, Tomahawk) e birre artigianali, e pure un angolo dedicato alle pizze d'asporto. Una buona notizia anche dal punto di vista occupazionale: il locale ha già assunto una dozzina di dipendenti, e chi volesse collaborare può comunque inviare il curriculum a info@rocosfastpizza.com.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

Torna su
BresciaToday è in caricamento