Migliori pizzaioli d’Italia, c’è anche un bresciano: "Pizze golose e creative"

Il "bresciano" Antonio Pappalardo, titolare della Cascina dei Sapori di Rezzato, tra i protagonisti dell'evento Che Pizza in programma a Milano dal 28 al 30 ottobre. Le sue specialità

Una delle creazioni gourmet di Antonio Pappalardo

Un pizzaiolo bresciano tra i 18 migliori d'Italia. Si tratta del giovane Antonio Pappalardo, titolare della Cascina dei Sapori di Rezzato: il primo locale ad aver portato in provincia la pizza margherita garantita “Stg” (Specialità Tradizionale Garantita) e uno dei pochi ad essersi meritato il riconoscimento dei Due Spicchi da parte del Gambero Rosso.

Il pizzaiolo Pappalardo sarà tra i protagonisti dell'evento “Che Pizza”, in programma dal 28 al 30 ottobre a Milano e organizzato da Italian Gourmet: il tema ovviamente è la pizza gourmet, “un'occasione eccezionale – spiegano gli organizzatori – per degustare le più creative e golose pizze d'Italia”.

Queste le pizze speciali che Pappalardo proporrà in degustazione: una pizza con tagliatella di seppia, polvere di liquirizia e crumble di noce macadamia, e la “Parmigiana 2.0”, con burrata di Andria, datterino confit, grill di melanzane e perlage di basilico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Queste invece alcune delle sue proposte di “casa”, alla Cascina dei Sapori: Lonzino Rustico (fiordilatte, radicchio tardivo, finferli e formaggio Reblochon), Sashimi di Gambero Blu e Salmone (fiordilatte, riso venere, edamame e limone confit), Ricordo di un'Insalata Russa (fiordilatte, carota nera, patata, chips di sedano, cavolo romanesco e maionese ai capperi).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane papà stroncato dal Coronavirus: Alessandro aveva solo 48 anni

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Economia bresciana in lutto: è morto l'imprenditore Giuliano Gnutti

  • Coronavirus, nel Bresciano quasi 7000 casi e oltre 1000 decessi

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 1 aprile 2020

Torna su
BresciaToday è in caricamento