Si affaccia alla finestra di casa e precipita per 12 metri: muore bimba di 9 anni

Tragedia nella Bergamasca, a Zingonia: una bima cinese di appena 9 anni è morta precipitando nel vuoto per oltre 12 metri

Una tragedia immensa, per cui non bastano ora e non basteranno mai le parole: una bimba di appena 9 anni è precipitata dal balcone per oltre una dozzina di metri, sotto gli occhi attoniti dei vicini di casa che stavano giusto rientrando. Niente da fare, com'era tristemente immaginabile: la piccola è morta sul colpo.

E' successo domenica pomeriggio a Zingonia, in provincia di Bergamo, tra i palazzoni di Corso Asia nel quartiere Verdellino. Sono circa le 15 quando la bimba finisce di sotto: si chiama Yuqi Jin, 10 anni da compiere tra un paio di mesi, molto conosciuta per la sua vivacità, il suo sorriso contagioso, la sua dolcezza.

La tragedia di un istante

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, intervenuti per i rilievi, la bambina si sarebbe affacciata alla finestra forse attirata dal rumore dei viavai domenicale. Si sarebbe sporta sul davanzale, alto circa mezzo metro, fino a spingersi troppo in avanti, e a perdere l'equilibrio.

Le sue grida hanno destato l'intero palazzo. La piccola è caduta di sotto, precipitata. Nessuno ha visto nulla, se non i vicini di casa che al piano terra stavano per salire, con bambini e passeggino. Se la sono visti precipitare a pochi metri di distanza. Disperati ovviamente i genitori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'abbraccio di mamma e papà

Il padre in lacrime l'ha voluta abbracciare per l'ultima volta, accarezzandole il viso. Oltre a papà Peizhi la piangono mamma Haiqiu e la sorella maggiore Yuxin, di 20 anni. La salma riposa all'obitorio dell'ospedale Giovanni XXIII di Bergamo. Nelle prossime ore ci sarà il nulla osta della magistratura, per organizzare i funerali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Auto precipita per decine di metri, morto il medico Giorgio De Thierry

Torna su
BresciaToday è in caricamento