Tragedia sfiorata in rotonda: ragazzi volano fuori dall’autobus in corsa

Solo ferite lievi per i due studenti del Perlasca di Vobarno che martedì sono letteralmente volati sull’asfalto da un autobus in corsa. La rabbia dei genitori, che chiedono spiegazioni

Schiacciati dalla troppa ressa contro la portiera, sbalzati sull’asfalto dopo una curva: questa l’incredibile disavventura (per fortuna senza gravi conseguenze) capitata a due ragazzi di 15 anni che erano a bordo dell’autobus della Sia che dall’Itis Perlasca di Vobarno li stava riportando a casa. Dell’incidente ha scritto Vallesabbianews.

Tutto è successo nel primo pomeriggio di martedì: i ragazzi erano a bordo del mezzo della Sia, come sempre pieno fino all’ultimo posto e anche oltre, con tanti studenti in piedi. Tra di loro anche il ragazzo e la ragazza che verranno poi letteralmente sbalzati sull’asfalto.

Una gran brutta botta: non ci sarebbero gravi conseguenze, tutti e due sono tornati a casa. Ma la ragazza è stata accompagnata in ospedale in giorno successivo per i dolori, non si conoscono invece al momento le condizioni del coetaneo che è caduto con lei.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brescia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vomita sangue in classe, muore dopo essere stato dimesso: 5 medici a processo

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Fabio Volo nella bufera per i commenti su Ariana Grande: la sua replica

  • Attraversa l'autostrada, ucciso da un tir: famiglia devastata, era padre di due bimbi

  • Aperitivi e cocaina: arrestato barista, chiuso il locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento