Muffa e umidità, e manca pure la licenza: chiuso il bar dell'oratorio

Incredibile ma vero, succede a Villachiara: i tecnici del Servizio Igiene dell'Ats di Brescia hanno chiuso temporaneamente il bar dell'oratorio. Il motivo? La mancata manutenzione (e la licenza)

Chiuso il bar dell'oratorio di Villachiara: lo hanno deciso i tecnici dell'Ats di Brescia a seguito di ispezione. A quanto pare, troppe cose che non vanno: tra queste la troppa umidità, la mancata manutenzione, perfino la mancanza di una licenza per la somministrazione di alimenti e bevande. Lo scrive Bresciaoggi.

Una notizia che fa discutere, nella Bassa e non solo. La struttura è stata costruita non lontano dalla roggia che porta il nome del paese, Villachiara appunto, e per questo motivo necessita di una manutenzione costante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Manutenzione che invece non sarebbe stata effettuata. Così come non sarebbe mai stata regolarizzata la posizione legata alla vendita di alimenti e bevande: il bar, se mai ha venduto, ha venduto senza licenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

Torna su
BresciaToday è in caricamento