Litigano in auto, lui gli spara in faccia e scappa a piedi: è caccia all'uomo

E' ricercato per tentato omicidio il giovane che, martedì sera, ha sparato un colpo di pistola a Villa d'Adda: gravemente ferito un ragazzo di 19 anni. Caccia all'uomo in tutta la Lombardia

Caccia all'uomo in tutta la Lombardia, per un tentato omicidio: martedì sera a Villa d'Adda, in provincia di Bergamo, un giovane di 19 anni di origini marocchine è stato ferito gravemente al volto da un colpo da arma da fuoco. Lo hanno trovato a bordo della sua auto, una Bmw Serie 1: dell'aggressore al momento non c'è traccia. E' scappato a piedi, ma potrebbe essere ovunque: su di lui indagano i carabinieri.

Non è chiara la dinamica dei fatti. Pare certo che i due giovani a bordo della Bmw si conoscano: tra i due si sarebbe scatenata una violenta lite, conclusasi appunto con un colpo di pistola. Il ragazzo seduto al posto di guida è rimasto ferito, accasciato sul volante in un bagno di sangue: sono stati alcuni passanti, nella zona di Via Industriale, a dare l'allarme al 112, spaventati per il rumore dello sparo.

In pochi minuti sul posto ambulanza e automedica, oltre ai carabinieri: il 19enne ferito è stato trasferito d'urgenza all'ospedale Papa Giovanni, non sarebbe in pericolo di vita ma le sue condizioni sono gravi. Una volta ripreso, sarà sicuramente ascoltato dai militari. 

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento