Rogo in magazzino di via Sondrio: 9 ore per domare l'incendio

L'incendio è scoppiato verso le 2 in un magazzino di camicie di Chiesanuova per cause ancora da accertare: le fiamme hanno iniziato in un attimo a espandersi nello stabile, agevolate dal tipo di merce presente all'interno

Hanno dovuto penare parecchio i vigili del fuoco accorsi nella notte in via Sondrio 18/c, per domare il rogo scoppiato in un magazzino. In fiamme, al suo interno, quintali di materiale tessile, per lo più camicie.

 L’incendio è scoppiato verso le 2 nello stabile di Chiesanuova, per cause ancora da accertare: le fiamme hanno iniziato in un attimo a espandersi nello stabile, agevolate dal tipo di merce presente all’interno.

Il materiale tessile, bruciando rapidamente, ha reso elevatissima la temperatura, rendendo difficile l'opera dei vigili del fuoco. Per domare le fiamme, ci sono volute 9 ore. Si è dovuto bonificare anche il magazzino, ripulendolo dai residui tessili rimasti per evitare nuovi focolai. Il nucleo di polizia giudiziaria, col coordinamento del geom, ha avviato le indagini per stabilire le cause del rogo.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento