Rogo in magazzino di via Sondrio: 9 ore per domare l'incendio

L'incendio è scoppiato verso le 2 in un magazzino di camicie di Chiesanuova per cause ancora da accertare: le fiamme hanno iniziato in un attimo a espandersi nello stabile, agevolate dal tipo di merce presente all'interno

Hanno dovuto penare parecchio i vigili del fuoco accorsi nella notte in via Sondrio 18/c, per domare il rogo scoppiato in un magazzino. In fiamme, al suo interno, quintali di materiale tessile, per lo più camicie.

 L’incendio è scoppiato verso le 2 nello stabile di Chiesanuova, per cause ancora da accertare: le fiamme hanno iniziato in un attimo a espandersi nello stabile, agevolate dal tipo di merce presente all’interno.

Il materiale tessile, bruciando rapidamente, ha reso elevatissima la temperatura, rendendo difficile l'opera dei vigili del fuoco. Per domare le fiamme, ci sono volute 9 ore. Si è dovuto bonificare anche il magazzino, ripulendolo dai residui tessili rimasti per evitare nuovi focolai. Il nucleo di polizia giudiziaria, col coordinamento del geom, ha avviato le indagini per stabilire le cause del rogo.

Potrebbe interessarti

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Coffin Nails: le unghie a ballerina, la moda del momento

  • Ats Brescia: Commissione medica per le patenti di guida

  • Le migliori gelaterie di Brescia

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Orzinuovi, morta ragazza di 20 anni

  • Neopatentato tampona con l'auto una moto, biker muore sul colpo

  • Droga, scarsa igiene, lavoratori irregolari: chiusa discoteca

  • Terribile incidente stradale: grave una ragazza, code chilometriche

  • Imprenditore fermato con 20 grammi di cocaina: "Lavoro troppo, mi serve"

  • L’auto sbanda e si schianta: giovane barista muore sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento