Va a trovare la ex e viene accoltellato dal nuovo compagno

Vittima un 30enne bresciano: il 'rivale' lo avrebbe ferito al petto con una lama di 20 centimetri.

La palazzina dov'è avvenuta la brutale aggressione

Ferito al petto, con una lama da 20 cm, dall'attuale compagno della sua ex: è riuscito a scappare, a trascinarsi giù dalle scale e a chiedere aiuto all'interno di un supermercato, prima di accasciarsi e perdere i sensi. Il coltello è andato in profondità, ma non ha danneggiato gli organi vitali: il 30enne bresciano, accoltellato nella mattinata di sabato a Verona, se la caverà

La brutale aggressione sarebbe avvenuta al culmine di una lite, scoppiata all'interno di una palazzina  situata al civico 49 di via Villafranca,  dove al quarto piano convivono, da circa un anno, un quarantenne residente a Palermo e domiciliato a Verona (L.A. le iniziali), e C.L., quarantaseienne veronese ed ex consorte del bresciano ferito.

Intorno alle 11, B.M.B., queste le iniziali del giovane bresciano, avrebbe suonato al campanello dell'abitazione. La donna sarebbe scesa per intercettarlo e, sul pianerottolo del primo piano, sarebbe scoppiata  una furiosa lite. I due hanno discusso, e urlato, poi lo scontro è diventato anche fisico.

Dal quarto piano, il nuovo compagno della donna ha sentito le urla e brandendo un coltello si è precipitato giù per le scale. Il 40enne si è poi scagliato contro B.M.B, colpendolo al petto con una lama da circa 20 centimetri. Il fendente per poco non è arrivato al cuore ma per fortuna non  è andato in profondità. La vittima è finita prima a terra e poi è riuscita ad allontanarsi dall'immobile fino a raggiungere la strada e un supermercato per chiedere aiuto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ucciso dalla malattia: morte sospetta, ma è escluso il morbo della "mucca pazza"

  • Cronaca

    Si trasferiscono per lavoro, gli occupano la casa e ci fanno dentro una stalla

  • Cronaca

    Improvviso malore, morto l'imprenditore Vigo Nulli

  • Cronaca

    Rapina in casa da incubo: imprenditore minacciato con taser e martello

I più letti della settimana

  • "Hai fatto sesso con la mia fidanzata": pistola in pugno, rapisce un operaio e lo porta nei boschi

  • Cadavere carbonizzato: ad uccidere Stefania è stata la rivale in amore

  • Timbra il cartellino, ma intanto se la spassa al ristorante: licenziata in tronco

  • "Ti amo" e una rosa rossa: così ha attirato Stefania nella trappola mortale

  • Tangenziale Sud: in tre settimane più di ottomila multe con il nuovo "tutor"

  • Relazione con Giancarlo Magalli? Giada smentisce tutto: "Solo amicizia"

Torna su
BresciaToday è in caricamento