Suicidio al centro commerciale: uomo trovato morto nel parcheggio

La tragedia nel pomeriggio di Martedì a Verolanuova: a fare la drammatica scoperta alcuni passanti

Foto d'archivio

Seduto sul sedile della sua auto, la testa all'indietro, completamente immobile. A trovare l'uomo e a dare l'allarme è stato un passante: sul posto si sono precipitate un'ambulanza e un'automedica, ma i sanitari del 118 non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

Il dramma si è consumato nel parcheggio del centro commerciale Le Robinie di Verolanuova, attorno alle 17 di martedì. Esclusa l'ipotesi del malore.

Stando a quanto ricostruito dai Carabinieri, l'uomo (un 60enne residente in Veneto) avrebbe ingerito dosi massicce di farmaci per togliersi la vita. All'origine del gesto estremo ci sarebbe una forte depressione, malattia di cui il 60enne pare soffrisse da tempo.

Potrebbe interessarti

  • Per tutta estate il paese illumina strade e palazzi: sul lago il borgo più romantico d'Italia

  • Comune di Brescia: sedi CAAF Cgil

  • Le 5 migliori spiagge del lago di Garda

  • CAAF Cisl di Brescia: indirizzo, telefono, orari

I più letti della settimana

  • A tutta velocità, fermato dalla Polizia: a bordo c’è un bimbo che sta male

  • Addio al celibato degenera nell’alcol: pene gigante contro i passanti

  • In arrivo un'ondata di caldo record: quando è previsto il picco

  • Tenta il suicidio nel ristorante dove lavora, gravissimo giovane cameriere

  • Tragedia in piscina: trovato il cadavere di un ragazzino

  • Travolto e ucciso mentre sta lavorando, giovane operaio muore sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento