Malore mentre nuota, rischia di annegare: salvato dal bagnino

L'uomo, un 38enne, è ricoverato in gravi condizioni nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Manerbio. Ad estrarlo dalla piscina e a praticargli il massaggio cardiaco, prima dell'arrivo dei sanitari, il bagnino

Un malore improvviso mentre nuota in piscina, la perdita di coscienza e la discesa verso il fondo.  Attimi drammatici si sono vissuti mercoledì pomeriggio nella piscina comunale di Verolanuova. Ad evitare il peggio, il tempestivo intervento del bagnino. Dopo aver recuperato l'uomo, gli ha praticato il massaggio cardiaco e la respirazione bocca a bocca.

I tentativi di rianimazione sono proseguiti con l'arrivo dei sanitari del 118. Una volta stabilizzato, l'uomo, un 38enne, è stato portato d'urgenza all'Ospedale di Manerbio: le sue condizioni sono piuttosto critiche ed è ricoverato nel reparto di rianimazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Coperte e piumini, studenti in mezzo alla strada: "In aula fa troppo freddo"

  • Cronaca

    Muore a soli 38 anni stroncata da un improvviso malore, sconvolti familiari e amici

  • Eventi

    Brescia, tutti gli eventi di Natale 2018: il programma completo

  • Cronaca

    Una montagna di cocaina destinata a Brescia, più di 30 arresti in corso

I più letti della settimana

  • Filamenti metallici nell'impasto, panettone ritirato dai supermercati

  • Guida Michelin: una nuova stella brilla nel Bresciano

  • Anticipo d'inverno, temperature in picchiata: neve in arrivo anche a quote basse

  • Con l'auto sbanda, poi si schianta con un Tir: morto sul colpo

  • Centri commerciali, è guerra aperta: ci sono 4 giganti in soli 5 chilometri

  • Sagrestano derubato nel parcheggio di scambisti gay: "Stavo solo indagando"

Torna su
BresciaToday è in caricamento