Vandali al presepe dei pompieri: strappano la Madonna e la gettano a terra

Nuovo atto vandalico al presepe dei Vigili del Fuoco allestito sul lungolago di Salò: ignoti hanno distrutto vetri e installazioni. Indaga la Polizia Locale

Foto da Facebook

Ancora una volta, e alle porte del Natale, stupidi vandali se la sono presa con il presepe realizzato dai Vigili del Fuoco di Salò, l'installazione che ogni anno viene allestita e posizionato sul lungolago della cittadina turistica.

La brutta notizia è stata annunciata proprio dai pompieri salodiani, sulla loro pagina Facebook.

“Vorremmo ringraziare chi, per l'ennesima volta, ha vandalizzato il nostro presepe – scrivono i Vigili del Fuoco – distruggendo i vetri del camion, strappando la scala dal tetto, strappando Maria e gettandola a terra. Il presepe è stato realizzato dai nostri volontari per augurare buon Natale a tutta la popolazione, compresi i vandali che lo hanno danneggiato”.

Dell'accaduto se ne sono accorti per primi gli agenti della Polizia Locale, che hanno subito segnalato quando accaduto ai colleghi in divisa. “Grazie alla loro celere segnalazione – si legge ancora su Facebook – abbiamo potuto riparare e ripristinare il presepe”. E non si esclude che in qualche modo non si possa risalire ai vandali, grazie alle telecamere posizionate in zona.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Sicuramente minorenni?

  • Quando li prendete , pe favore nomi cognomi e fotografie dei colpevoli. Abbiamo diritto di sapere chi sono

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Prima li fa azzannare dal cane, poi investe e uccide i gattini della sorella

  • Cronaca

    Al volante di una Golf senza avere la patente: “Non sapevo che servisse”

  • Cronaca

    Cade dal carro per il rogo della 'vecchia' e batte la testa: soccorso dall’eliambulanza

  • Economia

    Nuovo maxi-stabilimento: 100 milioni di euro per 100 posti di lavoro

I più letti della settimana

  • “Vino di lusso, a 90 euro a bottiglia”: ma il ristoratore chiama i carabinieri

  • Incidente a Calvagese della Riviera: morti Marco Cioccarelli e Alessandro Giuliani

  • Tragedia in casa: ragazza non risponde ai familiari, i pompieri la trovano morta

  • Marco e Alessandro, tra sogni e ricordi: due giovani vite spezzate troppo presto

  • Ragazzo si accascia sul volante e muore mentre guida: aveva soltanto 28 anni

  • Ambra senza filtri sull'ex: "Renga? Complicato vivere vicini, ma sa farmi ridere"

Torna su
BresciaToday è in caricamento