Ladri in azione al cimitero di Gavardo: rubati oggetti in bronzo e rame

I ladri sono entrati nel cimitero la notte tra sabato e domenica. Per rubare bronzo e rame, sono state strappate dalle lapidi statuette e incisioni

Nella nostra provincia, quello appena trascorso è stato un weekend all'insegna del vandalismo all'interno nei cimiteri.

Dopo il caso del cimitero di Esenta, dove ignoti sono entrati sabato notte distruggendo alcune lapidi con una mazza, domenica mattina i visitatori del camposanto di Gavardo sono stati accolti da un terrificante scenario di vasi rotti, lapide saccheggiate e fiori gettati a terra lungo le viuzze del luogo sacro.

Ad essere rubati gli oggetti di bronzo e di rame: soprattutto vasi, incisioni e statuette strappate dalle lapidi. In tutto, sono state danneggiate circa un'ottantina di tombe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Crolla un albergo sul lungolago, attimi di terrore dopo il temporale

Torna su
BresciaToday è in caricamento