"Valvestino e Magasa tornino in Trentino Alto Adige"

A richiederlo il senatore Franco Panizza in un disegno di legge costituzionale

"Oltre a Pedemonte, aggregare i comuni di Valvestino e di Magasa alla regione Trentino Alto Adige-Suedtirol per ricostituire l'unità storica". Questa la richiesta contenuta in un disegno di legge costituzionale presentato dal senatore trentino del Patt (Partito autonomista trentino tirolese) Franco Panizza.

"Sono moltissime - ha affermato in una nota - le ragioni prima di tutto storiche poi geografiche e religiose, che spingono i comuni di Valvestino e di Magasa, oltre che quello di Pedemonte nella regione Veneto, a chiedere il distacco dalla regione Lombardia e la loro aggregazione alla regione Trentino Alto Adige-Suedtirol.

Questi due comuni hanno fatto parte della provincia di Trento fino al 1934, quando - dopo circa nove secoli di storia comune - il regime fascista, con il regio decreto-legge del 1934, ha imposto autoritariamente la separazione di Valvestino e di Magasa dalla provincia di Trento per annetterli alla provincia di Brescia, regione Lombardia".

Panizza, del Gruppo per Le Autonomie al Senato, è il primo firmatario del disegno di legge costituzionale per il distacco dei Comuni di Valvestino e di Magasa dalla regione Lombardia e la loro aggregazione alla regione Trentino Alto Adige-Suedtirol. "Si tratta di un disegno di legge - tiene a precisare Panizza - già presentato nella scorsa legislatura.

A testimoniare l'appartenenza di Valvestino e di Magasa alla provincia di Trento, permangono inoltre, a tutt'oggi, importanti elementi della plurisecolare amministrazione trentina: in primo luogo, a differenza di qualsiasi altro comune lombardo, il registro dei beni immobili dei comuni di Valvestino e di Magasa è tenuto su base reale e non personale e dipende tuttora dall'ufficio del catasto e dall'ufficio del libro fondiario di Riva del Garda, in Trentino. In secondo luogo, l'amministrazione della giustizia nei comuni di Valvestino e di Magasa fa capo ancora a Trento".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Musicista bresciano accoltellato fuori da un locale

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • La fame di supermercati non si placa: nuovo punto vendita in arrivo

Torna su
BresciaToday è in caricamento