Furti a raffica: settimane di passione in Valle Trompia

Decine gli episodi registrati negli ultimi giorni in abitazioni private, esercizi commerciali e locali. Intensificati i controlli.

Una vera e propria escalation. Sarezzo, Concesio, Villa Carcina, Gardone, Lumezzane: mezza Valle Trompia nella ultime settimane è stata terra di conquista da parte dei ladri, che agiscono singolarmente o in vere e proprie bande organizzate. 

Ad essere prese di mira sono state sia abitazioni private, appartamenti o villette, che locali pubblici. In alcuni casi, come successo ad esempio la sera di Halloween a Gardone, i proprietari di casa hanno incrociato i malviventi mentre questi ultimi stavano svaligiando l'abitazione, per fortuna senza conseguenze per la loro incolumità. A Sarezzo invece i ladri sono entrati in un bar dove, non trovando denaro contante, se la sono presa comoda banchettando con salami e patatine. 

Gli episodi sono purtroppo numerosissimi e comprendono anche negozi (come quelli di piazzale Europa a Sarezzo) e pizzerie. Anche se le forze dell'ordine si impegnano ad aumentare la sorveglianza, i cittadini non vogliono rimanere con le mani in mano e stanno proponendo alle amministrazioni comunali di istituire i "controlli di vicinato" per segnalare tempestivamente ogni movimento sospetto.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

Torna su
BresciaToday è in caricamento