Marmentino: incendio doloso distrugge il bar Pit Stop

L'agguato nella notte. Trovate tracce di liquido infiammabile

Incendio doloso nella notte tra martedì e mercoledì a Marmentino. Verso mezzanotte, ignoti hanno appiccato le fiamme all'interno del bar Pit Stop di via San Faustino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il rogo ha completamente distrutto i locali interni, dove i vigili del fuoco hanno rinvenuto tracce di liquido infiammabile.

Nessun dubbio, dunque, sull'origine dell'incendio. Resta ora da individuare la mano del piromane e i motivi del gesto. Sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno raccogliendo testimonianze e indizi e visionando i filmati delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona.

Il bar è molto conosciuto in Val Trompia per le sue serate musicali. Il titolare è un giovane di 34 anni residente a Polaveno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

Torna su
BresciaToday è in caricamento