Gli studenti sono pronti per andare in gita, ma l'autista del pullman è ubriaco

Positivo all'alcoltest alle 7.30 del mattino

I ragazzi sono pronti per andare in gita, ma il conducente dell'autobus è al volante ubriaco. E' successo lo scorso 4 giugno davanti a una scuola superiore della Valcamonica, ma il fatto è stato reso noto solo oggi dalla Polizia stradale di Brescia.

Stando a quanto raccontato dagli agenti, l'autista sarebbe stato fermato alle 7.30 del mattino, nel corso di un servizio di controllo straordinario per garantire la sicurezza nei trasporti scolastici. Nonostante fosse il primo mattino, il conducente è risultato positivo all'alcoltest, forse a causa di una nottata in cui aveva alzato troppo il gomito.

La Stradale lo ha sanzionato e denunciato, poi ha chiamato l'azienda di trasporti affinché facesse venire sul posto un altro autista, permettendo la gita dei ragazzi in tutta sicurezza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si accascia a terra in casa, giovane mamma uccisa da un improvviso malore

  • Tragico infortunio mentre lavora nel bosco, muore papà di tre bimbi piccoli

  • Esce di casa e scompare: ore d'ansia per un bimbo di 10 anni

  • Stroncata dalla malattia, muore madre di famiglia: lascia marito e figlie

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

Torna su
BresciaToday è in caricamento