Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

A dare l’allarme alcuni parenti dell’uomo, ma per lui non c’era già più nulla da fare

Un dramma immenso che ha lasciato l’intero paese davvero senza fiato: un uomo di 42 anni, molto attivo e conosciuto a Urago d’Oglio, è stato trovato morto all’interno del garage della sua abitazione, situata nel Comune della Bassa.

La drammatica scoperta all’alba di sabato mattina, dopo l’allarme lanciato da alcuni parenti. Sul posto sono sopraggiunti i Carabinieri, le ambulanze e un’automedica, ma per il 42enne non c’era ormai più nulla da fare. I militari non nutrono alcun dubbio sulle cause del decesso: per ragioni ancora al vaglio degli inquirenti, l’uomo si è tolto la vita. 

Nulla faceva presagire un tragedia simile: il 42enne faceva parte di un’associazione che si occupa di organizzare eventi e manifestazioni in paese e da tutti viene ricordato come un uomo spontaneo e solare. L'intera comunità in queste ore si sta stringendo attorno ai familiari dell'uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

Torna su
BresciaToday è in caricamento