Falsi fruttivendoli, professionisti della truffa: presi dopo il furto a un anziano

A bordo di un furgoncino carico di frutta e verdura, giravano le strade del Basso Garda, ma il vero guadagno erano le truffe e i furti

Foto generica. Fonte: web

Originari (e ufficialmente residenti) della provincia di Napoli, da tempo giravano le strade del Nord Italia ed erano già noti alle forze dell'ordine. Il 4 settembre, a Calcinato, hanno messo a segno un colpo ai danni di un anziano, ed ora, a distanza di un mese e mezzo, sono stati finalmente catturati e portati in carcere. Protagonisti della vicenda sono due fratelli. 

Mentre si trovavano a Calcinato, i due hanno individuato in un anziano una potenziale vittima delle loro truffe. Avvicinatolo, hanno cercato di vendergli qualcosa, ma visto che la contrattazione non andava a buon fine, uno dei due ha pensato bene di sfilargli la collana d'oro dal collo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'anziano si è accorto del furto solo una volta che i due se ne erano già andati. Grazie elle immagini delle videocamere di sicurezza installate in paese, e infine al decisivo riconoscimento da parte dell'anziano, i fratelli sono stati denunciati in stato di libertà: dovranno rispondere di furto aggravato in concorso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: "Una Regione ad alto rischio il 3 giugno non può riaprire"

  • Coronavirus: riaprono i bar, ragazzo subito collassa per il troppo alcol

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Dramma in paese, ragazzo muore a 29 anni: "Il Signore dia conforto ai tuoi genitori"

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

Torna su
BresciaToday è in caricamento