Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Tempesta di violenza inaudita sul Bresciano: grandine e vento oltre i 100 km/h

 

Nel tardo pomeriggio di lunedì 12 agosto, una nuova tempesta di violenza inaudita ha investito l’Ovest Bresciano. Nel cielo si è formata una spaventosa Supercella Hp, che ha riversato a terra pioggia, grandine e venti oltre i 100 km/h.

Si segnalano decine di chiamate ai vigili del fuoco a Maclodio, Castelcovati, Castel Mella e Fornaci, con alberi caduti, tetti scoperchiati, finestre esplose e auto devastate. Purtroppo, visto le immagini che stanno riempiendo i social, si tratta probabilmente di un bilancio solo provvisorio.

🔴 Fiumi di grandine, tetti e alberi volati via: a Castel Mella è un disastro
🔴 La Supercella avanza spedita: quando il cielo fa paura


(Video di Raffaele Fino - Meteopassione.com)

Potrebbe Interessarti

  • Arriva il downburst, si spezzano le antenne delle case: è strage di tetti e alberi caduti

  • Fiumi di grandine, tetti e alberi volati via: a Castel Mella è un disastro

  • Temporali, trombe d'aria e grandine come palline da golf: allerta nel Bresciano

  • Un vortice solleva l'acqua del lago, paura per il "gustnado" con venti sopra i 90 km/h

Torna su
BresciaToday è in caricamento