Esce all'alba, la moglie e gli amici lo aspettano per pranzo: scomparso nei boschi

Nessuna notizia, ancora, del 60enne tedesco Andreas Huppertz, il turista disperso nell'entroterra di Tremosine da martedì mattina

Andreas Huppertz

Sono già passate ormai quasi 24 ore dalla scomparsa di Andreas Huppertz, il turista tedesco di 60 anni, in vacanza sul lago di Garda, di cui non si hanno più notizie dalla tarda mattinata di martedì. A dare l'allarme è stata la moglie, che lo aspettava in un agriturismo in località Sompriezzo a Tremosine, dove a quanto pare alloggiavano, in compagnia di alcuni amici. L'appuntamento “ufficiale” era stato fissato per il pranzo, intorno a mezzogiorno.

Ma Huppertz non è più arrivato. E di lui al momento non si sa ancora nulla. L'unica certezza è che sia uscito all'alba dall'agriturismo, intorno alle 6, per andare a fare un'escursione. La moglie ha atteso con pazienza, ha provato a contattarlo telefonicamente ma l'uomo è uscito senza smartphone (e senza documenti), infine ha deciso di chiedere aiuto ai proprietari della struttura, che hanno subito avvisato le forze dell'ordine.

La campagna di ricerche è già partita con un massiccio utilizzo di uomini e mezzi. Sono impegnati nelle ricerche a terra sia i carabinieri che i vigili del fuoco, tra cui gli specialisti arrivati da Salò e Brescia, con l'unità cinofila, i tecnici del Soccorso alpino e i Volontari del Garda. Volontari e operatori sono impegnati nell'entroterra, tra boschi e sentieri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

  • Addio Elisabetta, una lunga lotta contro il cancro: "Sei stata un esempio per tutti"

  • Scende dal bus e attraversa la strada: ragazzino travolto sotto gli occhi degli amici

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Tragico incidente mentre torna a casa dal lavoro: muore padre di famiglia

  • Cade dalla bicicletta e cerca di aiutarlo: il cane gli strappa via il naso

Torna su
BresciaToday è in caricamento