Cade in aereo a Torbole Casaglia: gravissimo 60enne

Ancora ricoverato in gravissime condizioni Claudio Costenaro, il pilota di 60 anni che sabato pomeriggio è caduto con il suo aereo ultraleggero, mentre cercava di atterrare sulla pista di Torbole Casaglia

E’ ancora ricoverato in gravissime condizioni Claudio Costenaro, il 60enne originario di Milano ma residente a Rezzato vittima di un incidente a bordo del suo aereo ultraleggero mentre cercava di atterrare sulla pista di Torbole Casaglia, nel primo pomeriggio di sabato.

Un impatto violentissimo con il terreno, forse a causa di un colpo di vento improvviso che gli avrebbe fatto perdere il controllo del velivolo. In qualche modo il pilota è riuscito a evitare un atterraggio  anche peggiore: l’aereo si è comunque ‘spezzato’ in due, provocandogli gravi ferite alle gambe e alla testa.

Un trauma cranico, per cui si è temuto il peggio. Sul posto l’elicottero giallo del 118, che ha provveduto al trasporto d’urgenza al Civile di Brescia. Per ricostruire l’esatta dinamica della vicenda, indagano i Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

  • Cadavere ritrovato nel lago d'Iseo: forse è la giornalista Rosanna Sapori

  • Stroncata dalla malattia in poco tempo, mamma Michela muore a 43 anni

  • Nel Bresciano il primo Porsche Experience Center d'Italia (da 26 milioni)

Torna su
BresciaToday è in caricamento