Torbole: cade dall'impalcatura alle Fonderie EF, morto operaio 36enne

L'uomo era impegnato nei lavori di rifacimento del tetto della fonderia. L'impatto col terreno è stato fatale: è deceduto sul colpo

E' caduto da un'impalcatura ed è morto sul colpo, dopo un volo di oltre cinque metri.

Ha perso la vita così, nel primo pomeriggio di domenica, Lulzim Murra, operaio 36enne originario dell'albania, che era impegnato nei lavori di rifacimento del tetto alle Fonderie EF di Torbole Casaglia per conto di una ditta esterna.

Sul posto sono intervenuti personale del 118, carabinieri di Chiari e ASL.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

Torna su
BresciaToday è in caricamento