Forte terremoto in Trentino avvertito sul Lago di Garda: "Al terzo piano il letto ballava"

Terremoto di magnitudo 3.4 alle 7.36 di giovedì mattina

"Al terzo piano il letto ballava", "mio figlio l'ha sentito bene anche al primo", "speriamo non ci siano problemi", "hanno tremato la porta e la finestra", "dormivo come un sasso e mi ha svegliata".

E' stato sentito chiaramente anche nella sponda bresciana del Lago di Garda - come dimostrano le decine di messaggi pubblicati sulle pagine Facebook di Rivoltella e Sirmione - il terremoto di magnitudo 3.4 avvenuto alle 7.36 di giovedì mattina in Trentino, con ipocentro a 12 km di profondità ed epicentro a Vallarsa, comune che confina con il Veneto tra Recoaro Terme e Valli del Pasubio. Al momento, non si hanno notizie di danni a cose o persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

Torna su
BresciaToday è in caricamento