Tutto parte da qui: ecco l'origine dei terremoti nel Bresciano

L'analisi sismica del territorio bresciano: una sessantina i Comuni considerati a rischio, Brescia compresa, poi le faglie del lago di Garda, le concentrazioni di epicentri tra Campione, Salò e Desenzano

Terremoto a Brescia, o meglio in Valtrompia. Ma avvertito qua e là in ampie zone della provincia, addirittura sul lago di Garda. Perché è proprio dal Garda che tutto avrebbe origine: un'area vasta che nasconderebbe una riserva di energia tellurica, ad oggi tranquilla ma potenzialmente pronta “a scatenarsi improvvisamente con violenza distruttiva”. Questa l'analisi del sismologo Gianfranco Bertazzi, che a sua volta cita Enzo Boschi, pubblicata sul Giornale di Brescia.

Anche il sisma di domenica infatti è da inquadrare: nella “zona sismogenetica” che dalla parte occidentale della provincia si estende fino al lago di Garda. Una zona “soggetta ad una forte e articolata deformazione con aumento dell'energia del rilievo, dovuta ad un abbassamento delle zone depresse e ad un sollevamento delle montagne”.

La scorsa estate proprio il Garda fu protagonista di un piccolo sciame sismico, 7 scosse in 10 giorni, per fortuna di magnitudo ridotta e senza danni: non certo come il terremoto di Salò del 2004. La zona di rischio – pericolosità 2, in tutta la provincia una sessantina di Comuni – dal Benaco arriva alle valli e in città. Questa la fascia concreta: la fascia sismica attraversa tutto il lago, con alcune “concentrazioni di epicentri” a Campione, Salò, Desenzano, il monte Baldo e il lago d'Idro.

E sarebbe una sismicità storica: Bertazzi scrive che perfino il grande terremoto di Brescia del 1222, considerato ancora oggi tra i più spaventosi della storia locale, sarebbe stato localizzato nella parte meridionale del Garda. I suoi fondali infatti celano ben 5 diverse faglie: e c'è chi ancora aspetta il 'big one'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'ha massacrata a mani nude, poi è andato al bar": il killer è appena diventato papà

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • La tragica fine di Francesca: picchiata e strangolata al parco pubblico

  • Strangolata al parco: fermato ragazzo di 29 anni, è accusato di omicidio

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

Torna su
BresciaToday è in caricamento