Ladri in visita allo showroom T-Red: bottino da 50mila euro

Ingenti i danni economici causati da una spaccata nel cuore della notte alla boutique della bicicletta targata T-Red a Desenzano: probabile si tratti di furto su commissione.

Fonte: Facebook

3 minuti. Tanto è durato il colpo messo a segno nella notte tra giovedì e venerdì al negozio di biciclette targate T-Red di piazzale Fleming a Desenzano. A denunciarlo, oltre che ai Carabinieri anche sui social network, gli stessi proprietari che contemporaneamente lanciano un appello invitando coloro ai quali viene offerta una loro due ruote a denunciare il venditore. 

I ladri sono entrati in azione alle 3:30 di venerdì. Giunti sul posto con un Fiat Doblò, ripreso dalle telecamere di videosorveglianza di una banca, hanno infranto la vetrina di cristallo con un piede di porco e poi, rapidissimi, hanno prelevato nove biciclette e tutto l’abbigliamento tecnico più costoso. Il valore complessivo del furto si aggira sui 50mila euro. Essendo i prodotti dell’azienda tutti personalizzati,   realizzati su misura, è probabile si tratti di furto su commissione, con i mandanti che conoscevano il valore della merce. Allo stesso tempo sarà difficile rivendere le biciclette, per il loro valore e per la loro unicità sul mercato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati gli stessi proprietari del negozio, nella giornata di ieri, a lanciare un accorato appello, che riportiamo in integrale: «Stanotte hanno provato a metterci ko. Sono riusciti a portarci via bici e telai. Il lavoro di anni, le nostre cose tangibili più importanti. Fortunatamente idee e passione non ce le può portare via nessuno. Aiutateci a farle tornare oggetti reali nel minor tempo possibile, per rimanere vivi e continuare a condividere con voi la nostra passione. Se vi capita di sentire di bici TºRED in vendita segnalatecelo. Difficile confonderle e difficile che qualcuno che l'ha comprata la venda. Facciamo in modo che vincano l'amicizia e la solidarietà. Venite qui da noi, prendete un nostro capellino e indossatelo. Mostriamo che può vincere chi davvero crede alle cose e le porta avanti con il cuore.»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento