Suicidio a Roncadelle: ragazza di 32 anni trovata impiccata alla ringhiera

Una giovane donna di 32 anni si è impiccata alla ringhiera che circonda l'auditorium di Roncadelle, in Via Marconi: da tempo preda della depressione, si è tolta la vita dopo svariati tentativi di suicidio

Una ragazza di 32 anni residente a Roncadelle si è tolta la vita nella notte tra martedì e mercoledì: un gesto tragico, figlio di una depressione che l’ha accompagnata per tutta la sua esistenza, e che più di una volta l’aveva convinta a tentare l’estremo gesto.

E’ uscita di casa, in piena notte, ha raggiunto i giardinetti di Via Marconi, a due passi dall’auditorium del paese. Per uccidersi, la giovane donna si è legata proprio alla ringhiera che circonda il teatro: l’hanno trovata così, quando si stava avvicinando l’alba, due persone di passaggio.

Immediato l’intervento dei sanitari del 118, che hanno tentato disperatamente di rianimarla. Troppo tardi, il suo cuore aveva già smesso di battere: sul posto anche Polizia Locale e Carabinieri, per indagare sulla vicenda.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Passa con il verde e travolge una donna che attraversa senza guardare: condannato

  • Cronaca

    Salta il tubo delle fogne, le anatre nuotano nel lago tra feci e carta igienica

  • Cronaca

    Devastati dall'alcol, 6 giovani si sentono male: notte di passione per le ambulanze

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 15 al 17 febbraio: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • Nel termoutilizzatore 2 tonnellate di cocaina: in fumo 673 milioni di euro

  • Va a dormire e non si sveglia più: ragazza trovata morta nel letto a 18 anni

  • Sesso, masturbazione e (anche) violenza: a Brescia il bosco degli incontri gay

  • Acquista un'auto da 30.000 euro, truffa tutti e la paga solo 3

  • Auto 'impazzita' travolge due ragazzi sul marciapiede, poi piomba sulla rotonda

  • "Non sto sul bus con delle negre puzzolenti", poi l'aggressione e le percosse

Torna su
BresciaToday è in caricamento