sabato, 25 ottobre 9℃

Desenzano del Garda: uomo di 40 anni morto investito da un treno

L'incidente venerdì mattina alle 8.30. Sul posto l'eliambulanza di Brescia

redazione 27 settembre 2013

Un cittadino pakistano di 40 anni è morto venerdì mattina travolto da un treno, all'altezza della stazione di Desenzano del Garda sulla linea Milano-Verona.

L'incidente è avvenuto venerdì mattina poco prima delle 8.30. Il treno coinvolto è il numero 9709, partito da Torino Porta Nuova alle 6.10 e diretto a Venezia.

Sul posto sono intervenute l'eliambulanza di Brescia, due ambulanze del 118 e i vigili del fuoco. L'uomo è sopravvissuto al violento impatto con il convoglio, ma è spirato poco dopo l'arrivo dei soccorsi: le sue condizioni erano apparse da subito disperate. Secondo la Polfer, sembra si sia trattato di un gesto estremo.

La linea ferroviaria è rimasta interrotta per un'ora, affinchè fossero portati a termine gli accertamenti di Autorità Giudiziaria e Carabinieri. Diversi i ritardi e i disagi su tutta la linea Milano-Venezia.

E' il secondo caso nel Bresciano nell'arco di soli due giorni. Ieri una donna si è tolta la vita buttandosi sotto un treno a Rovato.

Annuncio promozionale

Desenzano del Garda
investimento

Commenti