Desenzano del Garda: uomo di 40 anni morto investito da un treno

L'incidente venerdì mattina alle 8.30. Sul posto l'eliambulanza di Brescia

Un cittadino pakistano di 40 anni è morto venerdì mattina travolto da un treno, all'altezza della stazione di Desenzano del Garda sulla linea Milano-Verona.

L'incidente è avvenuto venerdì mattina poco prima delle 8.30. Il treno coinvolto è il numero 9709, partito da Torino Porta Nuova alle 6.10 e diretto a Venezia.

Sul posto sono intervenute l'eliambulanza di Brescia, due ambulanze del 118 e i vigili del fuoco. L'uomo è sopravvissuto al violento impatto con il convoglio, ma è spirato poco dopo l'arrivo dei soccorsi: le sue condizioni erano apparse da subito disperate. Secondo la Polfer, sembra si sia trattato di un gesto estremo.

La linea ferroviaria è rimasta interrotta per un'ora, affinchè fossero portati a termine gli accertamenti di Autorità Giudiziaria e Carabinieri. Diversi i ritardi e i disagi su tutta la linea Milano-Venezia.

E' il secondo caso nel Bresciano nell'arco di soli due giorni. Ieri una donna si è tolta la vita buttandosi sotto un treno a Rovato.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Maltempo, allarme rosso: in arrivo nuovi temporali, rischio grandine e trombe d’aria

  • Cronaca

    Crolla a terra durante la gara, disperati i tentativi di rianimarlo: morto a soli 43 anni

  • Cronaca

    Moglie massacrata: condannato a 30 anni, ma intanto continua a farla franca

  • Cronaca

    I vicini si lamentano per l'odore: trovato morto in casa in una pozza di sangue

I più letti della settimana

  • Coltello alla gola, costretta a una fellatio: riconosciuto e condannato dopo 14 anni

  • Bagnanti sotto shock: un cadavere riemerge dalle acque del lago di Garda

  • Bimbo batte la testa, e nel viaggio in auto verso il Pronto soccorso perde conoscenza

  • Maltempo e trombe d’aria in provincia, danni gravi nella Bassa e in Franciacorta

  • Ragazzo si tuffa nel lago, risale coperto di bolle (e tanto prurito)

  • Pronto a tornare a casa dopo la disco: colpito da un pugno, gli fratturano il cranio

Torna su
BresciaToday è in caricamento