Non accetta la fine relazione: la riempie di botte, poi la rinchiude in cantina

L'ennesimo caso di stalking e violenza nel Bresciano: i protagonisti questa volta una coppia di ragazzi di appena 20 anni. Lui è stato arrestato, accusato anche di sequestro di persona

L'hanno liberata i carabinieri, anche grazie al sangue freddo della ragazza: nonostante le botte era infatti riuscita a nascondere il cellulare con cui ha poi allertato le forze dell'ordine. La fine di un incubo, per fortuna: l'ennesimo caso di stalking e violenza nel Bresciano, e che questa volta coinvolge due giovanissimi, entrambi ventenni (ed entrambi italiani).

Un'escalation che negli ultimi mesi si era esasperata, fino ad arrivare a un vero sequestro di persona: l'episodio peggiore si è consumato solo un paio di giorni fa, lunedì scorso, quando il ragazzo di 20 anni (poi arrestato dai carabinieri della Compagnia di Verolanuova) all'ennesimo rifiuto della giovane l'ha caricata in auto con la forza e l'ha poi rinchiusa in cantina.

Destino maledetto: quella cantina era stata per lungo tempo il loro rifugio d'amore, nella casa della madre di lui (ovviamente ignara del “rapimento”) e che era stata allestita con lo stretto necessario, un divano e un frigorifero.

Quanto bastava per due innamorati, quando è bastato per farlo diventare il simbolo in negativo di una relazione che non poteva più andare avanti. Da tempo infatti le cose erano arrivate a un punto di non ritorno, ormai da più di un paio di mesi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Picchiato senza motivo alla fermata del bus: studente in ospedale

  • Economia

    Bar e pizzeria vista lago, per la prima volta arrivano imprenditori cinesi

  • Cronaca

    Furti in casa e in aziende per oltre 100mila euro: banda sgominata

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 16 al 18 novembre: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • Una tragedia immensa: malore improvviso, ragazza muore a soli 17 anni

  • Panico a scuola, i bambini hanno la scabbia: "Nessuna emergenza sanitaria"

  • Beccati nudi in auto a far sesso davanti al cimitero, nei guai due giovani bresciani

  • Apre il "Nuovo Flaminia", tutti in coda per visitare il tempio dello shopping

  • Sesso orale sulla panchina del parco, due ragazzi finiscono in manette

  • Sequestrati 120 kg di carne e pesce, licenza sospesa a un ristorante di sushi

Torna su
BresciaToday è in caricamento