Montagna di droga nel negozio di telefonia in centro: arrestato il titolare

In manette un bresciano di 36 anni con precedenti in materia di traffico di stupefacenti

La droga e i soldi sequestrati © Bresciatoday.it

Nei giorni scorsi, gli uomini della Guardia di Finanza di Brescia hanno individuato un negozio di telefonia del centro di Brescia, dove era stato notato un anomalo andirivieni di persone, conosciute come abituali assuntori di droghe.

I successivi approfondimenti effettuati all’interno dell’esercizio commerciale, gestito da un bresciano di 36 anni con precedenti in materia di traffico di stupefacenti, hanno consentito di rinvenire un considerevole quantitativo di droga occultata al piano interrato del negozio.

Al termine delle attività di controllo, estese anche all’abitazione privata del 36enne, i militari hanno sequestrato 1.505 grammi di hashish, 1.805 di marijuana e 358 di cocaina, sostanza da taglio, un bilancino di precisione e denaro contante per circa 9.000 euro, mentre il commerciante è stato tratto in arresto in flagranza per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il tribunale ha disposto il rinvio a giudizio per direttissima dell’imputato: i giudici hanno convalidato l’arresto e deciso per la detenzione in carcere.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Esempio di delinquente locale, autoctono da punire. Proprio perché ne abbiamo di autoctoni non ne vogliamo di altri....

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cadavere carbonizzato: il corpo è di una 42enne scomparsa giovedì

  • Cronaca

    Alfa Romeo rubata alla Mille Miglia: era ancora in provincia

  • Incidenti stradali

    Ciclista investito e ucciso mentre torna a casa dal lavoro

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 18 al 20 gennaio: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • "Hai fatto sesso con la mia fidanzata": pistola in pugno, rapisce un operaio e lo porta nei boschi

  • 300 chili di pesci morti, è una strage: nel lago una rete abusiva di quasi 1 chilometro

  • Timbra il cartellino, ma intanto se la spassa al ristorante: licenziata in tronco

  • Muore senza eredi diretti: 2,5 milioni a lontani parenti, agli amici e al suo paese natale

  • Operaio rapito fuori dal lavoro e portato nei boschi: ricerche a tappeto

  • Forte scossa di terremoto scuote il Nord Italia: l'epicentro a Ravenna

Torna su
BresciaToday è in caricamento