Perde il lavoro e lo ritrova, ma non basta: trovato impiccato al cavalcavia

Tragedia a Soresina: trovato il corpo senza vita di un uomo di 58 anni di Trigolo. Si è impiccato con una corda al guard-rail del cavalcavia. Aveva perso il lavoro, soffriva di depressione

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La depressione lentamente se l'è portato via: gli ha fiaccato anima e corpo. Tanto da convincerlo a portare a termine l'estremo gesto, nonostante avesse da poco ritrovato un impiego. Tragedia a Soresina, al confine con Villagana di Villachiara: un uomo di 58 anni si è tolto la vita impiccandosi a un cavalcavia.

Si impicca in camera con una sciarpa: 
14enne trovata morta da mamma e papà


Abitava a Trigolo, piccolo Comune del Cremonese
non troppo lontano. Soffriva da tempo di depressione: era stato lasciato dalla moglie, aveva perso il lavoro. Proprio negli ultimi giorni aveva trovato un nuovo impiego, ma nemmeno questo era bastato a procurargli sollievo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

Torna su
BresciaToday è in caricamento