Incendio in un campo: tra erba e sterpaglie nascosti più di 20 chili di hashish

Circa 20 chili di hashish nascosti in un campo: questo è quanto hanno recuperato i Vigili del Fuoco impegnati nello spegnimento di un incendio

Un incendio da “sballo” nelle campagne di Solferino, in località Madonna della Scoperta al confine con Lonato: i Vigili del Fuoco impegnati nello spegnimento di un incendio di sterpaglie, hanno casualmente recuperato una borsina di plastica al cui interno erano celati diversi panetti di hashish, per un totale di circa 20 chili di droga.

I pompieri del distaccamento di Castiglione delle Stiviere se ne sono accorti quando, durante le operazioni di spegnimento del fuoco, hanno notato una zona dove il fumo si faceva più denso, intenso e perché no anche “profumato”. In quell’angolo di campo, infatti, stava bruciando dell’hashish.

Dell’accaduto sono stati subito informati i carabinieri. I militari hanno sequestrato la droga, che sarà analizzata per cercare di capirne la provenienza. Indagini in corso: si cerca di risalire al proprietario (o ai proprietari) di quel “fumo”, probabilmente nascosto temporaneamente nei campi, per essere poi recuperato lontano da occhi indiscreti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

  • Addio Elisabetta, una lunga lotta contro il cancro: "Sei stata un esempio per tutti"

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

Torna su
BresciaToday è in caricamento