Colpito da un fuoco d'artificio, si tuffa nel lago: panico alla festa di battesimo

L'insolito episodio domenica mattina a Sirmione: la vittima è un 41enne che stava partecipando a una festa di battesimo. Per fortuna niente di grave

Foto d'archivio

E' stato quasi colpito in faccia da un fuoco d'artificio ancora in movimento: per lo spavento si è gettato in acqua, temendo che i suoi vestiti potessero prendere fuoco. Sta bene, per fortuna, il 41enne vittima dell'insolito episodio domenica mattina a Sirmione, sul lungolago in zona Via 25 Aprile.

Era impegnato con amici e parenti per una festa di battesimo: dopo la cerimonia religiosa, il gruppo si è trasferito in penisola, tutti affacciati sul lago, per celebrare la giornata con qualche innocuo fuoco d'artificio.

L'incidente

Almeno così si pensava: uno di questi ha preso una traiettoria “sballata”, volando ad altezza uomo fino appunto a sfiorare il volto del 41enne presente sul posto. Un grande spavento, tra le grida di paura di chi ha assistito alla scena.

Anche lui in preda al panico, di gran corsa si è tuffato in acqua, convinto – come detto – che i suoi vestiti si potessero incendiare. Sono stati allertati i soccorsi e i carabinieri: in pochi minuti il tuffatore provetto è stato coperto e medicato, poi trasferito in ospedale a Desenzano per accertamenti.

I soccorsi

Fortunatamente niente di grave: solo qualche lieve escoriazione per via del fuoco artificiale che gli ha sfiorato il volto, nessun sintomo da ipotermia nonostante il tuffo nelle acque gelide (che nonostante le temperature esterne primaverili, sono ancora intorno ai 10 gradi).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • ahahhahh

  • Fuochi d’artificio ad un battesimo ???? Che terronata

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Prima li fa azzannare dal cane, poi investe e uccide i gattini della sorella

  • Cronaca

    Al volante di una Golf senza avere la patente: “Non sapevo che servisse”

  • Cronaca

    Cade dal carro per il rogo della 'vecchia' e batte la testa: soccorso dall’eliambulanza

  • Economia

    Nuovo maxi-stabilimento: 100 milioni di euro per 100 posti di lavoro

I più letti della settimana

  • “Vino di lusso, a 90 euro a bottiglia”: ma il ristoratore chiama i carabinieri

  • Incidente a Calvagese della Riviera: morti Marco Cioccarelli e Alessandro Giuliani

  • Tragedia in casa: ragazza non risponde ai familiari, i pompieri la trovano morta

  • Marco e Alessandro, tra sogni e ricordi: due giovani vite spezzate troppo presto

  • Ragazzo si accascia sul volante e muore mentre guida: aveva soltanto 28 anni

  • Ambra senza filtri sull'ex: "Renga? Complicato vivere vicini, ma sa farmi ridere"

Torna su
BresciaToday è in caricamento