Sindaco di Bovezzo insegue ladro e lo consegna ai carabinieri

Ha visto un ladro rubare una borsetta da un'auto dopo aver rotto il finestrino. Lo ha inseguito e, una volta fermato, lo ha consegnato ai carabinieri di Nave

Antonio Bazzani, sindaco di Bovezzo, questo pomeriggio ha smesso per qualche minuto la veste di primo cittadino per indossare quella di poliziotto. Nel vedere un ladro rompere il finestrino di un'auto per rubare una borsa, lo ha inseguito fino a riuscire a bloccarlo, consegnandolo poi alle forze dell'ordine. 

Il ladro 41enne è stato così arrestato dai carabinieri di Nave, mentre la refurtiva restituita alla legittima proprietaria. Bazzani, 46 anni, è diventato sindaco nel 2009 sostenuto da una lista civica dell'area di centro sinistra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

Torna su
BresciaToday è in caricamento