Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

Simona Torelli si è spenta nella notte tra mercoledì e giovedì all’ospedale di Ome. Lascia un figlio adolescente

Foto d'archivio

Se n’è andata di notte, improvvisamente. Un malore, probabilmente un attacco cardiaco, l'avrebbe colpita mentre era in casa: si sarebbe accasciata all’improvviso. 
Un familiare l’avrebbe trovata esanime e ha immediato lanciato l'allarme: trasportata d’urgenza in ospedale, a Ome, per Simona Torelli non c'è stato purtroppo più nulla da fare. Si è spenta poco dopo il ricovero: aveva solo 45 anni. 

La tragedia si è consumata nella notte tra mercoledì e giovedì nella casa di famiglia a Gussago. Era una donna ben voluta da tutti, molto nota a Gussago, dove era cresciuta e abitava da tempo con la famiglia. Lascia nel dolore il figlio Manuel, i genitori (mamma Mara e papà Piero), le sorelle Barbara e Valentina e il fratello Pietro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Non voglio crederci: non dimenticherò mai la mia infanzia con lei”, scrive un'amica di Simona su Facebook. Decine di persone sono attese per l'ultimo saluto che sarà celebrato sabato mattina (alle 10.30) nella chiesa parrocchiale di Gussago. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una famiglia distrutta dal Coronavirus: in 20 giorni sono morti tre fratelli

  • Ingerisce una batteria e rimane soffocata: morta bimba di tre anni

  • Addio a mamma Susanna, caporeparto: il supermercato ha chiuso per lutto

  • Brescia sprofonda di nuovo nell’incubo: 315 nuovi casi e 57 morti in 24 ore

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 5 aprile 2020

  • Coronavirus, cresce la mobilità in Lombardia: "Si spostano decine di migliaia di persone"

Torna su
BresciaToday è in caricamento