Berlusconi: processi a Brescia, il 23 marzo si decide su sospensione

L'ex premier ha chiesto di trasferire i processi che lo vedono imputato, sollevando un'istanza di legittima suspicione contro il Tribunale di Milano

I giudici del processo di appello Mediaset nel rinviare il processo al prossimo 23 marzo, accogliendo il legittimo impedimento di Berlusconi, hanno spiegato che in quella data le parti discuteranno sull'istanza di legittimo sospetto presentata dalla difesa dell'ex premier.

Nella prossima udienza, inoltre, come ha chiarito il collegio, si deciderà dunque se sospendere o meno il processo in attesa della decisione della Cassazione sull'ammissibilità della richiesta di trasferimento del procedimento a Brescia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

  • Massacrata di botte la fidanzata: la crede morta e brucia l'appartamento

Torna su
BresciaToday è in caricamento