Aggredisce e cerca di rapinare un pendolare: arrestato 34enne

L'uomo è stato fermato e bloccato in flagranza di reato da due poliziotti

Ha avvicinato un pendolare di 35 anni lungo la banchina della stazione con una banale scusa, poi - prima minacciandolo e infine aggredendolo - ha cercato di strappargli la borsa che portava la collo.

L'uomo, un cittadino bresciano nato a Orzinuovi nel 1979, senza fissa dimora, nullafacente e pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, è stato però fermato e arrestato da due agenti di polizia accorsi alle grida d'aiuto del malcapitato.

Il fatto è successo a Mortara, nel Pavese. Il malvivente è stato arrestato con l'accusa di rapina impropria e incarcerato presso la Casa Circondariale di Pavia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Emergenza coronavirus: scuole chiuse in tutta la Lombardia

  • Coronavirus, Lombardia 'blindata": scuole chiuse, bar e locali off limits dalle 18

  • Coronavirus in Lombardia: 100 persone a rischio, 70 vanno in quarantena

Torna su
BresciaToday è in caricamento