Scippi e rapine: dieci arresti da parte della polizia

Scippi e rapine si erano susseguiti con ritmi giornalieri in varie zone della città. Ieri la polizia di Brescia ha arrestato dieci persone accusate di scippi, rapine e furti in appartamento

Nelle ultime settimane Brescia e i suoi cittadini erano attanagliati da una lunga serie di scippi e rapine: collanine e catenine sono stati gli oggetti del desiderio dei ladri che hanno aggredito soprattutto donne, tra cui anche una signora non vedente.

La Polizia di Brescia ha condotto un'operazione di controllo del territorio e ha arrestato una decina di persone accusate di scippi, rapine e furti in abitazione. Proprio il furto delle catenine è stato il reato più contestato per i dieci arrestati..

"È l'immediata risposta della Questura che grazie a una mirata di prevenzione e repressione - ha commentato il questore di Brescia Vincenzo Montemagno - ha efficacemente contrastato i reati di natura predatoria che negli ultimi giorni hanno interessato il capoluogo bresciano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento