Panico in gita: bambini dell'asilo aggrediti (e punti) da uno sciame di api

Almeno una decina i bimbi dell'asilo di Provaglio d'Iseo punti dalle api giovedì mattina alla fattoria didattica di Fontanella

Davvero una giornata che sarà difficile da dimenticare per i bambini e le maestre della scuola materna di Provaglio d'Iseo, in trasferta sul confine tra Brescia e Bergamo, subito dopo Rudiano per visitare la fattoria didattica Frenatichetta di Fontanella: attimi di terrore quando alcuni bimbi sono stati assaliti e punti da uno sciame di api. Niente di grave, per fortuna: ma sul posto si sono fiondate numerose ambulanze, e un bambino è stato pure ricoverato in ospedale.

Attaccati dalle api

Un colpo di sfortuna, una giornata no: i bambini e le maestre giovedì mattina stavano visitando il “Laghetto Hobbit” quando qualcosa ha cominciato a non funzionare. Uno sciame di api si è infatti insinuato tra i cespugli e i ragazzini, scatenando il panico. In pochi attimi sono stati punti almeno una decina di bambini, come riferisce Areu: sette maschi e tre femmine, di età compresa tra i 4 e i 5 anni. Oltre a loro sono stati punti tre adulti, un uomo di 34 anni, una donna di 39 e un'altra di 60, dipendenti della struttura e forse anche una maestra.

Panico e sangue freddo

Panico ma sangue freddo: nonostantei i pianti e le grida sono stati rapidamente allertati i soccorsi. L'allarme è stato lanciato intorno alle 11: la centrale operativa ha inviato sul posto due ambulanze oltre all'automedica. Solo un bambino ha avuto bisogno di essere trasferito in ospedale, perché punto più di una volta dalle api.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In via precauzionale è stato ricoverato in codice giallo all'ospedale di Chiari da un'ambulanza della Croce Rossa. Il bimbo sta bene, tenuto sotto osservazione. Ha raggiunto l'ospedale prima delle 12.30: pochi minuti più tardi sono arrivati anche i suoi genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

Torna su
BresciaToday è in caricamento