Saviore: malore a 1.900 metri di quota, interviene l'eliambulanza del 118

L'uomo si è sentito male nel salire verso il rifugio Lissone per assistere a una competizione sportiva di corsa in montagna. E' stato soccorso dai tecnici del Soccorso Alpino presenti lungo il percorso per garantire l'assistenza alla gara

Intervento del Soccoro Alpino a Saviore dell'Adamello, sopra la frazione di Valle, circa 1900 metri di quota.

Nella giornata di ieri, un uomo di 72 anni, BP le iniziali, residente in paese, era salito verso il rifugio Lissone per assistere a una competizione sportiva di corsa in montagna, organizzata dalla Podistica Val Adamé. Ha avuto un malore ed è caduto, senza comunque riportare ferite gravi.


I tecnici presenti lungo il percorso per garantire l'assistenza alla gara hanno ritenuto opportuno chiamare l'eliambulanza del 118, per far valutare a un medico le condizioni di salute dell'uomo, trasportato poi all'ospedale di Esine per accertamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: "Una Regione ad alto rischio il 3 giugno non può riaprire"

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Dramma in paese, ragazzo muore a 29 anni: "Il Signore dia conforto ai tuoi genitori"

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

Torna su
BresciaToday è in caricamento