Precipita per 100 metri sotto gli occhi degli amici: grave escursionista bresciano

Sono passate ormai quasi 48 ore dall'incidente, ma il 55enne Mauro Ferraresi è ancora in gravi condizioni, attaccato a un respirato al Civile di Brescia. L'incidente la mattina di San Silvestro

La dinamica dell'incidente è ancora da chiarire. Il 55enne di Ospitaletto avrebbe perso l'equilibrio, sicuramente inciampato: forse scivolato su di un sasso, oppure per aver appoggiato il piede nel vuoto. Fatto sta che è precipitato sotto gli occhi attoniti dei suoi compagni di escursione.

Un volo di oltre 100 metri, forse attutito dalla neve. Per recuperare il ferito si è reso necessario l'intervento dell'eliambulanza, attrezzata con il verricello. Mauro Ferraresi ha resistito per più di mezz'ora prima di perdere conoscenza.

Poi è stato rianimato sul posto, intubato e accompagnato al Civile di Brescia, dove è tutt'ora ricoverato. La prognosi è riservata: l'escursionista bresciano è ancora attaccato alle macchine. Si attendono nuovi miglioramenti entro le prossime 24 ore.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Musicista bresciano accoltellato fuori da un locale

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • La fame di supermercati non si placa: nuovo punto vendita in arrivo

Torna su
BresciaToday è in caricamento