Sarnico: arrestata baby gang, aggredì autista della SAB

Due minorenni, entrambi di origine marocchina, sono stati denunciati per una serie di episodi di microcriminalità in paese, tra cui l'aggressione a calci e pugni all'autista

© Matteo Spina

Erano a capo di una baby gang che, dall'inizio dell'estate, aveva messo a segno una serie di episodi di microcriminalità a Sarnico, sul basso Sebino bergamasco.

Due giovani, di 16 e 17 anni, entrambi di origine marocchina e residenti a Gorlago e San Paolo d'Argon, sono stati denunciati a piede libero dai carabinieri della stazione di Sarnico.

Idro: sette 20enni ubriachi
pestano l'autista dell'autobus

Tra i vari episodi contestati alla banda anche l'aggressione a un autista della Sab, preso a sputi in faccia dopo aver chiesto loro di pagare il biglietto.

L'autista era stato costretto a scendere dall'autobus: il gruppetto di immigrati l'aveva seguito e preso a calci e pugni. Erano così scattate le indagini dei carabinieri, culminati con la denuncia dei due 'capi'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

  • Si sente male all'Università, poi la situazione precipita: ragazza muore di meningite

Torna su
BresciaToday è in caricamento