Sarnico: arrestata baby gang, aggredì autista della SAB

Due minorenni, entrambi di origine marocchina, sono stati denunciati per una serie di episodi di microcriminalità in paese, tra cui l'aggressione a calci e pugni all'autista

© Matteo Spina

Erano a capo di una baby gang che, dall'inizio dell'estate, aveva messo a segno una serie di episodi di microcriminalità a Sarnico, sul basso Sebino bergamasco.

Due giovani, di 16 e 17 anni, entrambi di origine marocchina e residenti a Gorlago e San Paolo d'Argon, sono stati denunciati a piede libero dai carabinieri della stazione di Sarnico.

Idro: sette 20enni ubriachi
pestano l'autista dell'autobus

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra i vari episodi contestati alla banda anche l'aggressione a un autista della Sab, preso a sputi in faccia dopo aver chiesto loro di pagare il biglietto.

L'autista era stato costretto a scendere dall'autobus: il gruppetto di immigrati l'aveva seguito e preso a calci e pugni. Erano così scattate le indagini dei carabinieri, culminati con la denuncia dei due 'capi'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

Torna su
BresciaToday è in caricamento