Sarezzo: medico aggredito dai ladri trovati in casa

Un medico di Marcheno si è recato nella casa dei genitori a Sarezzo per un controllo durante le ferie dei due e ha trovato un ladro in casa: è stato aggredito e ha un braccio fratturato. Sull'accaduto indagano i carabinieri

Un medico di Marcheno questa mattina si è recato nella casa dei genitori a Sarezzo per un controllo visto che si trovano in vacanza. Il medico ha trovato un uomo che ha cercato dapprima di ferirlo conun cacciavite e lo ha poi preso per un braccio fratturandogli un polso, ne avrà per trenta giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ladro è entrato in casa forzando la porta a finestra con il cacciavite con cui ha cercato di aggredire il medico, per l'inventario degli oggetti rubati si dovrà aspettare il ritorno dalle vacanze dei genitori del medico ceh a denunciato il fatto ai carabinieir fornendo l'identikit del ladro aggressore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

Torna su
BresciaToday è in caricamento