Il titolare chiude il negozio: dipendenti a casa, clienti truffate per migliaia di euro

A Sarezzo lo strano caso del centro estetico fantasma, ormai un vero e proprio giallo: martedì mattina la protesta delle clienti e delle ex clienti. Del titolare ancora nessuna traccia

Il centro estetico fantasma di Sarezzo è ormai diventato un vero e proprio giallo: martedì mattina decine di donne si sono radunate all'esterno della struttura improvvisamente chiusa, il negozio “La tua Bellezza” che ha pure lasciato a casa tutti dipendenti. A protestare infatti anche le donne licenziate meno di un paio di settimane fa.

Oltre alla protesta delle lavoratrici, la protesta delle clienti che si sentono truffate. Molte di loro avrebbero acquistato dei pacchetti “speciali”, e che comprendevano diversi trattamenti a prezzi scontati. Trattamenti che però non ci saranno mai: il negozio infatti ha improvvisamente chiuso i battenti.

Nessuno sa nulla, o almeno così pare: sulla vicenda indaga la Guardia di Finanza (presente anche martedì mattina). Del titolare del centro estetico si sarebbero già perse le tracce: pure il numero di telefono “incollato” sulla vetrina risulta staccato da giorni.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Alla scoperta del Sentiero delle Grotte, gioiello nascosto del Lago d'Iseo

I più letti della settimana

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

  • Lui è in gravi condizioni, rischia di morire: marito e moglie sposi in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento