Sant’Eufemia, anziana trovata morta in casa: è giallo

Luigina Fantoni, 77 anni, è stata trovata senza vita la scorsa notte nella sua casa di Sant'Eufemia: se le prime indiscrezioni davano per certa l'ipotesi di un malore medico legale e carabinieri ora hanno qualche dubbio. Evidenti segni sul collo

Tragedia notturna a Sant’Eufemia dove Luigina Fantoni, una donna di 77 anni, è stata trovata senza vita nella sua casa, a letto e sotto le coperte. A lanciare l’allarme il figlio della donna, quasi un vicino di casa, che preoccupato per non averla più vista e più sentita ha deciso di entrare nell’appartamento per controllare. Non appena ha ritrovato il corpo ha immediatamente avvisato i carabinieri.

Oltre ai carabinieri sul posto sono intervenuti anche i militari della sezione Investigazioni Scientifiche. Se le primissime indiscrezioni davano per certa l’ipotesi di un malore, alcuni segni sul collo della donna, rinvenuti anche dai familiari, sembrano non escludere alcuna pista.

Il medico legale al momento sottolinea che non sarebbe stata strangolata. Nella casa non manca nulla, è stato rinvenuto tutto perfettamente in ordine: gli inquirenti non si sbilanciano, si tratterebbe di un infarto.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Si sente male e muore in vacanza una turista bresciana di 36 anni

    • Cronaca

      Nonna lascia il passeggino un attimo incustodito: glielo rubano due donne

    • Politica

      Terrorismo, allerta sempre alta nelle località turistiche bresciane

    • Cronaca

      Miss Lombardia 2017 parla bresciano: la corona a Giulia Gatta

    I più letti della settimana

    • Dramma in autostrada: muore giovane avvocatessa bresciana, colpita da ruota tir

    • In arrivo nuovo autovelox fisso: lunedì 21 agosto l’attivazione

    • Si sente male e muore in vacanza una turista bresciana di 36 anni

    • Minorenni, rapinano e pestano a sangue un ragazzo dopo aver fumato spinelli

    • Miss Lombardia 2017 parla bresciano: la corona a Giulia Gatta

    • Lassativo nella bottiglietta d’acqua dello chef, nei guai l’aiuto cuoco

    Torna su